FILMAR

INTRECCI DI LUCE E MATERIA

FILMAR

SIMES illumina il restyling della ditta Filmar, nella splendida Franciacorta. Nasce il connubio tra due eccellenze dell’imprenditoria bresciana, in un parallelismo tra moda e luce.

Dal 1958 Filmar applica ricerca e passione alla nobilitazione di un’antica materia prima, selezionata nella sua varietà più pregiata: il cotone 100% Egitto. Da un semplice filo di cotone nascono tessuti di pregiatissima fattura, declinati in migliaia di forme e tinte e distribuiti in tutto il mondo dalle più prestigiose case di moda. Allo stesso modo, con un semplice mattone si creano edifici di straordinaria bellezza. Questo è quanto ha dimostrato l’Arch. Giuliano Venturelli, che ha curato il progetto di restyling per la sede dell’impresa bresciana, mentre i Lighting Designer di SIMES hanno vestito di luce la nuova architettura.

FILMAR

Il concept strutturale dell’architetto Venturelli parte dalla rappresentazione semiotica del filato di cotone. La maschera che riveste l’edificio si compone di lastre cementizie verticali di diversa larghezza: esse rappresentano l’ordito del filato, ovvero i fili disposti verticalmente, mentre la luce proveniente dalle finestre retrostanti (dall’andamento orizzontale) rappresenta la trama che unisce i fili tramutandoli in stoffa. Osservando l’architettura da una prospettiva laterale, ne emerge un morbido tessuto che sembra avvolgere l’intera facciata, donandole un’identità unica: la nuova struttura della sede aziendale si propone infatti di comunicare il core business dell’azienda a livello simbolico. Dei proiettori Movit montati a palo rivestono di luce la texture materica della facciata, creando dei sottili contrasti di luce e ombra, generati dall’inclinazione a 30° del fascio: questa illuminazione crea la sensazione che la membrana materica “galleggi” leggera sull’edificio.

FILMAR

Una lama di luce, accoglie i visitatori segnando in modo inequivocabile il punto esatto in cui avviene il passaggio dall’esterno all’interno dell’azienda. La LINEA CONTINUA di SIMES rappresenta un segno di luce, una traccia di spiccata eleganza che accoglie il visitatore.

FILMAR

I Look Bollard di SIMES accompagnano l’ospite lungo il camminamento che conduce alla hall d’ingresso. Anche i gradini sono illuminati funzionalmente per consentire al visitatore la corretta lettura dello spazio. Una luce soffusa e accogliente proviene dalle vetrate, facilitando l’adattamento dell’occhio nel passaggio dalla semi oscuità esterna, alla più accentuata illuminazione interna.

FILMAR

I proiettori MOVIT, installati sotto la texture materica della facciata, rinforzano la luce che proviene dall’interno: nascosti alla vista, non disturbano la linearità della struttura, ma la arricchiscono di una luce funzionale, che facilita la fruizione degli spazi di camminamento e di accesso.

CREDITS DI PROGETTO

Sede Filmar

  • LOCATION: Zocco di Erbusco (BS) - Italia
  • PROGETTO ARCHITETTONICO: Giuliano Venturelli
  • PROGETTO ILLUMINOTECNICO: SIMES S.p.A.
  • FOTOGRAFO: Mario Bertani